Piano dell'offerta formativa

Il Piano dell’Offerta Formativa dell’I. C. GIORDANO

Il Piano dell’Offerta Formativa dell’I. C. “GIORDANO” si fonda su due presupposti di base:

    1. la costruzione dell’identità personale dell’alunno: fin dalle prime fasi dell’età evolutiva il bambino è impegnato nella scoperta di se stesso e della propria autonomia; deve conseguire la capacità di pensare, agire e comportarsi secondo i principi etici e sociali, che assicurano la convivenza democratica.

    2. La formazione del cittadino: artefice della società democratica che si sviluppa e progredisce attraverso la partecipazione attiva. In questa prospettiva l’organizzazione didattica dell’Istituto Comprensivo, che comprende i tre ordini di Scuola: dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado, presta particolare attenzione a tutte le tappe del percorso che gli alunni compiono dai 3 ai 14 anni, per raggiungere la finalità di formare se stessi come uomini e cittadini, allo scopo di adeguare l’offerta formativa ai loro bisogni e pertanto sono previsti interventi didattici di insegnanti anche in ordini diversi da quello di appartenenza, specialmente per materie di insegnamento che meglio si prestano ad attività comuni. Il Piano dell'Offerta Formativa resta il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale del nostro Istituto Comprensivo, esplicitando la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa ed organizzativa che esso adotta nell'ambito della Legge 53/2003 e successive direttive, nonché delle Indicazioni per il curricolo per la S. dell’Infanzia e per il primo ciclo d’Istruzione. Per obbedire alla logica di flessibilità insita nel progetto di sperimentazione dell’autonomia, il documento resta aperto a qualsiasi correzione e/o ampliamento che si renda necessario. La stesura del Piano è stata affidata alla Commissione P.O.F., che ha tenuto conto, ovviamente, della specificità dell’Istituto Comprensivo e delle sue concrete possibilità operative.